Homepage Main navigation Main content Footer

Azionisti di Plurima

  • Cliente:
    Azionisti di Plurima
  • Operazione:
    M&A e consulenza finanziaria strategica
  • Data:
    Marzo 2022
  • Settore:
    Trasporti e altri servizi

Azionisti di Plurima

  • Descrizione dell'operazione:

    Vitale ha assistito gli azionisti di Plurima nella cessione di una partecipazione del 100% nella Società.

    In data 18 marzo 2022, Poste Italiane S.p.A. ha firmato un accordo vincolante per l’acquisizione del 100% di Plurima dagli azionisti del Gruppo sulla base di un Enterprise Value di €130 milioni.

    Plurima è leader in Italia nella fornitura di servizi di logistica sanitaria e gestione documentale principalmente per enti ospedalieri pubblici e privati. Il Gruppo opera con una flotta di circa 290 veicoli e ha una presenza capillare nelle regioni del centro e del nord Italia.

    Il Gruppo ha generato nel 2021 circa € 60 milioni di ricavi aggregati e circa € 10 milioni di EBITDA. L’operazione ha un forte razionale strategico in quanto consentirà a Poste Italiane di proseguire nel suo processo di riposizionamento come operatore logistico ad ampio raggio.

    Nel contesto dell’operazione la famiglia Marconi reinvestirà parte dei proventi mantenendo così una partecipazione del 30% in Plurima mentre il fondo Siparex cederà interamente la propria partecipazione, acquisita nel 2018.

    Vitale ha agito in qualità di advisor finanziario degli azionisti di Plurima S.p.A., supportandoli nella selezione del partner, nel processo di due diligence, nella strutturazione dell’operazione e nelle fasi di negoziazione.
     

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.